Il tour di presentazione della Start Cup Calabria 2014 non si ferma. Questa volta lo staff organizzativo fa tappa a Catanzaro, precisamente all’Università Magna Graecia. Il 26 giugno, infatti, a partire dalle 11.30, presso l’aula G6 (Corpo G) del campus universitario “Salvatore Venuta”, ricercatori e studenti sono invitati a partecipare all’incontro dedicato alla business plan competition che raccoglie e premia le migliori idee imprenditoriali innovative nate sul territorio calabrese e che, nell’ottica della Rete Regionale dell’Innovazione, vede la collaborazione tra CalabriaInnova, l’Università della Calabria, l’Università Magna Graecia e l’Università Mediterranea.
Dopo i saluti di Giovanni Cuda del Comitato Tecnico Esecutivo della Start Cup Calabria 2014 dell’Università Magna Græcia, toccherà a Danilo Farinelli, direttore di CalabriaInnova e ad Adriana Mazzei, responsabile servizio Nuove Imprese, raccontare cos’è la Start Cup Calabria e come sarà possibile partecipare alla competizione. A seguire le testimonianze di Massimiliano Salvatori vice-presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Catanzaroe di Daniela Lico del teamOvage, la startup terza classificata nell’edizione 2013 della Start Cup Calabria. In particolare, Daniela Lico si soffermerà sull’importanza dell’elevator pitch, quale tecnica frequentemente utilizzata da imprenditori per convincere un investitore sulla validità del proprio progetto in tempi molto ridotti.
Nel corso dell’evento gli esperti di CalabriaInnova saranno a disposizione per chiarimenti e approfondimenti. E’ possibile presentare anche on-line la propria candidatura alla business plan competition.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *